Browsing Category

Pane

Pane Ricette invernali

PIZZA INTEGRALE DELLA DOMENICA

La Domenica sera mi è stato gentilmente concesso di mangiare la pizza (sempre con porzione abbondante di verdure prima di iniziare) e se prima di rimanere incinta o anche fino a scoprire il diabete gestazionale non me ne poteva fregare di meno di mangiarla una volta a settimana, adesso ovviamente si è trasformata in un appuntamento imperdibile!! I sensi di colpa però si fanno sentire quando penso al mio dovere di futura mamma di mangiare sano e per lenirli per questa volta ho deciso di prepararla in casa, con la ricetta per l’impasto di quel genio di Jim Lahey (da provare il suo pane senza impasto!), leggermente modificata per l’aggiunta della farina integrale. Ora quest’ultimo dettaglio farà sicuramente storcere il naso al consorte, che di impasti integrali non vorrebbe neanche sentir parlare, e per distrarlo da ciò che c’è sotto ho deciso di accontentare la sua gola con ciò che metterò sopra…salsiccia e stracchino! La sua pizza preferita, che baratterebbe solo in cambio di una con il salamino piccante…

INGREDIENTI PER 1 TEGLIA DA FORNO

125 gr di farina 0

125 gr di farina integrale

5 gr di lievito secco attivo

3 gr di sale

1 pizzico di zucchero

150 gr circa di acqua a temperatura ambiente

olio extravergine d’oliva per la teglia

CONDIMENTO:

1 barattolo di passata di pomodoro

sale

pepe

olio extravergine d’oliva

200 gr di mozzarella per pizza

100 gr di stracchino

1 o 2 salsicce (dipende da quanto siete golosi!)

qualche foglia di basilico

PREPARAZIONE

Mescolate le farine con il sale e lo zucchero in una ciotola di dimensioni medie. Aggiungete l’acqua e mescolate bene con la mano o con un mestolo. Coprite la ciotola e lasciate lievitare fino al raddoppio (circa 2 ore). Togliete l’impasto dalla ciotola e, con l’aiuto di un raschiapasta o di una spatola, fatelo cadere su un tagliere infarinato, formate una palla riportando al centro i lembi esterni e copritela con una canovaccio inumidito. Lasciate riposare per 30 minuti. Ungete di olio la teglia del forno e stendeteci sopra l’impasto, prima allungandolo fino alle estremità e poi allargandolo con le dita per ricoprire tutta la superficie della teglia, se l’impasto si dovesse rompere pizzicatelo con le dita per riattaccarlo. Guarnite la pizza con uno strato molto sottile di passata di pomodoro condita con olio, sale, pepe e basilico (non dovete usare tutto il barattolo altrimenti l’impasto della pizza rimarrà troppo umido). Infornate a 260 C° ventilato per 7 minuti poi togliete la pizza dal forno e aggiungete la mozzarella a cubetti. Cospargete la superficie con pezzetti di salsiccia privata del budello e qualche cucchiaiata di stracchino. Infornate nuovamente per altri 7 minuti e servite ben calda e filante.

Pane Ricette Autunnali

PANINI AL LATTE INTEGRALI

Era tanto che volevo provare questa ricetta e un raptus di gola mi ha dato finalmente la spinta: fare merenda con panini al latte farciti con la mia marmellata di prugne! E’ molto semplice e, come ogni lievitato, l’unica cosa che dovrete fare è avere la pazienza di attendere che l’impasto cresca. Inoltre ho deciso di usare una farina biologica semi integrale con aggiunta di germe di grano, il risultato è stato che mi sarei potuta finire l’infornata di panini senza avere nessun problema di digestione!

INGREDIENTI PER 25 PANINI

400 gr di farina tipo 2

200 ml di latte più un po’

50 gr di burro

50 gr di zucchero

15 gr di lievito di birra

½ cucchiaino di sale

1 uovo per spennellare

dsc_6576

PREPARAZIONE

Se avete un’impastatrice versate nel boccale latte, burro, lievito e zucchero, amalgamate e poi aggiungete  farina e sale e fate lavorare fino ad avere un impasto omogeneo. Se invece impastate a mano sciogliete il lievito in un po’ di latte, fate una fontana con la farina e mettete al centro il burro e lo zucchero, unite un po’ per volta il latte mescolandolo alla farina e per ultimo aggiungete il sale. Impastate vigorosamente per 5 minuti, battendo l’impasto un paio di volte sul piano di lavoro (questo fatelo anche nel caso dell’impastatrice, è sempre bene dare un’impastata a mano alla fine).

Formate una palla, mettetela i una ciotola coperta di pellicola e lasciatela lievitare fino al raddoppio (circa 2/3 ore) in un  luogo asciutto. Prendete l’impasto lievitato e formate un cilindro che dividerete in pezzi da 30 gr circa ciascuno (aiutatevi con a bilancia). Lavorate ogni pezzetto per formare delle palline e disponetele via via su una placca da forno ricoperta di carta, spennellatele di latte e lasciatele riposare per mezzora. Poi spennellatele con l’uovo sbattuto e infornatele in forno statico a 200 C° per 15 minuti. Quanto le metterete in forno versate due dita di acqua alla base di quest’ultimo e chiudete lo sportello, così creerete del vapore che manterrà i panini soffici in cottura. Una volta cotti togliete i panini dalla teglia calda e lasciateli raffreddare su una griglia.

Pane Ricette primaverili

LA CECINA

Ieri mattina, a caccia di un pranzo “scansa carboidrati”, mi sono imbattuta in una busta di farina di ceci. Si può usare in diversi modi, ma il più classico, almeno da queste parti, è mescolarla con acqua e olio per preparare la famosa Cecina (con l’accento sulla i), detta anche farinata se vi spostate in Liguria. E’ una ricetta semplicissima e perfetta se avete intorno intolleranti al glutine o vegetariani.

INGREDIENTI PER 1 TORTIERA DI 22/24 CM DI DIAMETRO

180 gr di farina di ceci

600 ml di acqua tiepida

6 cucchiai di olio extravergine d’oliva

sale

pepe

cecina

PREPARAZIONE

Versate la farina in una ciotola, unite la metà dell’olio, un cucchiaino di sale e l’acqua poco per volta mescolando con una frusta per non formare grumi. Continuate a mescolare finchè non avete amalgamato bene tutto il composto che dovrà risultare liquido. Lasciatelo riposare per circa 30 minuti, poi versatelo nella tortiera unta di olio. Versate sopra i restanti 3 cucchiai di olio e infornate a 220 C° per 20 minuti circa. Sarà pronta quando in superficie si formerà una crosta marroncina. Sfornatela, lasciatela raffreddare per una decina di minuti e spolveratela con abbondante pepe prima di servirla.

DSC_5911

Pane Ricette primaverili

FETTE DI SEGALE CON PROSCIUTTO E AVOCADO

Ecco un’altra giornata di corsa, sempre all’insegna di un pranzo veloce e leggero. Oggi non avevo neanche il tempo di fare la spesa e così ho tuffato la testa nel frigorifero a caccia di qualcosa di sfizioso. Ci tengo sempre del prosciutto crudo per quando il consorte rientra a casa affamato e del philadelphia light da spalmare su crostini all’ultimo minuto quando reclama l’aperitivo. Le fette di segale chiaramente sono mie, per fami improvvise da tenere a bada e non sentirmi in colpa immediatamente dopo!

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

4 fette di segale (fette wasa)

½ avocado

100 gr di prosciutto crudo

2 cucchiai di philadelphia light

1 cucchiaino di semi di chia

il succo di mezzo lime

sale

PREPARAZIONE

Pelate l’avocado e tagliatelo a fattine sottili, irroratelo con il succo di lime e tenetelo da parte. Spalmate la crema di formaggio sulle fette di segale, posizionate sopra il prosciutto crudo, poi l’avocado e infine cospargete il tutto di semi di chia e di un pizzico di sale fino.

DSC_5762

Pane Ricette primaverili

CROSTONE INTEGRALE GREEN

 

Questo caldo fa venire voglia di piatti freschi e la prova costume che incombe mi ricorda che devo scordarmi un piattone di pasta fumante per un po’. Così oggi dopo una rapida spesa sono tornata a casa con il mio bottino: pane integrale ai cereali, avocado e delle zucchine novelle! Il risultato è un pranzo leggero, altamente digeribile e prefetto in previsione di un pomeriggio di lavoro.

DSC_5735

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

6 fette di pane integrale ai cereali

½ avocado maturo

2 zucchine chiare

1 lime

1 cucchiaino di semi di lino

qualche foglia di insalata

sale

pepe

olio extravergine d’oliva

DSC_5748

 

PREPARAZIONE

Con l’aiuto di un pelapatate, tagliate le zucchine a striscioline sottili, disponetele su della carta da cucina e cospargetele di sale fino, si cuoceranno leggermente con il sale in pochi minuti, una volta pronte tamponatele con altra carta per asciugarle dall’acqua che avranno prodotto. Pelate e affettate l’avocado e irroratelo con qualche goccia di succo di lime. Tagliate il pane e mettetelo ad abbrustolire nel tostapane, sistemate su ogni fetta l’avocado, un paio di foglie di insalata, qualche strisciolina di zucchine. Infine condite i crostoni con i semi di lino, sale, pepe e una goccia di olio.

DSC_5753