La versione di Nonna Wanda

Coniglio alla cacciatora della nonna

Questa ricetta è una mia libera interpretazione delloriginale di mia nonna, libera perché lei tende a non dare troppi dettagli, anzi possiamo dire che non fornisce dosi o tempi di cottura, nulla insomma. Io però mi sono messa dimpegno e non mi sono persa neanche neanche un passaggio.

Coniglio alla Cacciatora 3

INGREDIENTI

Un coniglio diviso in pezzi dal macellaio

due spicchi daglio

una cipolla dorata

un barattolo di pomodori pelati

mezzo bicchiere di olive nere

mezzo bicchiere di vino bianco

mezzo bicchiere di brodo di carne

salvia

rosmarino

olio evo

sale

PREPARAZIONE

Tritate la cipolla e fatela rosolare in un tegame dai bordi alti con laglio, la salvia e il rosmarino per un circa 3 minuti. Aggiungete il coniglio e rosolatelo bene su tutti i lati, sfumate con il vino bianco, e quando è evaporato aggiungete i pelati e le olive. Proseguite la cottura a fiamma alta per altri due minuti, poi abbassate la fiamma, aggiungete il brodo, coprite il tegame e lasciate andare per circa unora e mezzo. Controllate ogni tanto il coniglio, regolate di sale e se si è asciugato troppo aggiungete altro brodo. A fine cottura lasciate riposare per qualche minuto prima di servire.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply