Chi è Ugo?

Il piccolo Ugo è un bassotto a pelo duro, che di duro ha soprattutto la testa! Testardo come pochi, ma anche tanto dolce.

Detto anche bassotto tedesco, eppure Ughino arriva da Barcellona in provincia di Messina, un picciotto insomma! Una fredda sera di Gennaio mio cugino si è presentato alla mia porta con questo piccolo fagotto infilato nella giacca, spuntava solo la testa e quegli occhietti curiosi. Da quel momento è stato sempre con me e anche se è cresciuto (ma neache troppo in effetti…) continua ad avere lo stesso sguardo che mi ha fatta sciogliere quella sera di Gennaio.

Enri - About 3

Mi osserva mentre cucino lanciando qualche mugolo nella speranza di ricevere un bocconcino, io sono severissima e quindi niente grasso, mai un dolce, ma ogni tanto un pezzettino di ciccia glielo concedo. Rassegnato a un magro bottino è diventato un appassionato di sedano e finocchio crudi, che sgranocchia avido in giro per casa.

Adora i bambini (tanto che le mie amiche con figli piccoli mi invitano a cena solo se porto anche lui!!), un po’ meno gli altri cani con due eccezioni, labrador e barboncini. Praticamente gli piacciono le bionde e i riccioli! Ma soprattutto la sua grande passione sono le palline, si dimentica anche del cibo quando ne vede una non c’è verso di distrarlo! Ogni volta mi viene in mente la scena di Up quando il nonnetto stacca una delle palline da tennis dal fondo suo bastone e la lancia per liberarsi del branco di cani che gli corre dietro…uguale!!

Le foto dei miei piatti sono spesso corredate del suo lungo muso che spunta qua e là come un piccolo intruso, curioso, sempre affamato o semplicemente in cerca di coccole, che non gli bastano veramente mai!

No Comments

Leave a Reply