Browsing Tag

cozze

Pesce Ricette primaverili

IMPEPATA DI COZZE

INGREDIENTI

2 kg di cozze pulite

1/2 bicchiere di vino bianco

2 spicchi daglio

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

pepe

sale

olio evo

Impepata di Cozze 3

PREPARAZIONE

Fate rosolare laglio pelato e privato dellanima in una pentola dai bordi alti con tre cucchiai di olio, dopo un paio di minuti buttate in pentola le cozze e tappate con il coperchio per farle aprire, poi sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare un minuto. Spolverate i molluschi con il prezzemolo e con tanto tantissimo pepe macinato, mescolate bene tutti gli ingredienti e servite bollente con svariate fette di pane casereccio.

Menù

IL BARBECUE ESTIVO

 

barbecue estivo

Quando dalla carne si passa a grigliare il pesce è segno che l’estate è ormai inoltrata, e le cene all’aperto viaggiano a pieno ritmo. Ecco alcune idee per una serata tra amici, nel mio caso in realtà si tratta della cena dell’ufficio…troppe volte i ragazzi mi hanno sentito parlare di piatti e menù senza effettivamente toccare  con mano il risultato. Questa volta gli invitati loro, capo compreso (ovvero mia madre…)

seafood barbecue

La scelta del pesce deriva dall’avversione  verso la carne della mia adorata segretaria, ma la verità è che anche  me piace provare a buttare sulla brace ingredienti diversi dalla famosa “fiorentina”. Stasera si comincia con le note COZZE UBRIACHE, e si prosegue con una grigliata mista di POLPO CROCCANTE, SPIEDINI DI MAZZANCOLLE LIME E TEQUILA e CALAMARI FISARMONICA CON MENTA E PEPERONCINO. Di contorno è sufficiente una bella insalata, qualche fetta di pane abbrustolito e per chiudere uno stecco gelato…o forse due!!

jelena e sarahsandro e gli stecchi gelato

Pesce

LE COZZE UBRIACHE

Ebbene sì anche le cozze si ubriacano! Questa ricetta l’ho preparata la prima volta in una serata estiva, proprio come quella di ieri… e diciamolo finalmente fa caldo, non ne potevo più di scarpe chiuse e maglioni serali. L’idea mi è venuta perchè il barbecue la fa da padrone in questo periodo e ho pensato “ma perchè mettere i cartocci in forno con questo caldo e tutta una brace a disposizione?!”

Ingredienti per 4 persone:
2 kg di cozze
8 cipollotti bianchi
1 bicchiere di brandy
4 riccioli di burro
Sale
Pepe

Pulite le cozze ed eliminate il bisso, ovvero la barba che esce dalle conchiglie, tirando con forza dalla giuntura verso l’alto. Ricordatevi di fare questa operazione subito prima di cucinarle, perché ahimè con questo gesto le uccidete, e va da sé che più restano vive più sono buone. Prendete quattro fogli di alluminio e suddividete su ognuno le cozze. Tagliate i cipollotti a rondelle sottili, anche parte del gambo verde, e sistemateli sulle cozze. Richiudete leggermente i cartocci, mettete al centro di ogni cartoccio un ricciolo di burro, un pizzico di sale e una macinata abbondante di pepe. Finite versandoci sopra il brandy. Chiudete i cartocci del tutto, lasciando solo una piccola fessura, e sistemateli sulla brace finchè le cozze non si saranno aperte. In alternativa mettete i cartocci in forno per 10 minuti a 200 C°. Serviteli sui piatti da portata lasciandoli aprire direttamente dai commensali affamati.