Browsing Tag

gamberi

Pesce Ricette primaverili

COCKTAIL DI GAMBERI ALLA PAPRIKA

In questi giorni è davvero molto caldo e ho deciso che i fornelli devono stare accesi il meno possibile! Ma la terrazza è ormai a pieno regime e gli aperitivi proseguono senza sosta. Anche questa volta mi sono messa a frugare nel frigo per trovare delle idee nuove con il seguente risultato: 1 avocado, della lattuga e un avanzo di maionese che avevo fatto il giorno prima per il consorte, che se la sparerebbe direttamente in gola senza passare dal via. I gamberi li avevo nel freezer, ne tengo sempre una confezione di scorta per serate come questa e allora vai di cocktail di gamberi (in versione insolita però!) e musica anni 80!

gamberi

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

16 code di gambero sgusciate

1 cuore di lattuga

1 avocado

1 cipollotto di tropea piccolo

1 cucchiaino di paprika forte

il succo di 1 lime

4 cucchiai di maionese

olio extravergine d’oliva

sale maldon

pepe

gamberi

PREPARAZIONE

Lavate l’insalata e sistematela alla base di 4 coppette. Pelate l’avocado, tagliatelo a fette e frullatelo con il succo di lime, un pizzico di sale e  una macinata di pepe. Disponete la crema di avocado al centro delle coppette, sopra la lattuga. Tagliate a rondelle sottili il cipollotto e distribuitele sopra l’avocado. Scaldate un giro d’olio in una padella e aggiungete la paprika, lasciatela sfrigolare per un istante, poi unite i gamberi e fateli rosolare pochi secondi per lato, giusto il tempo di dorarsi. Spegnete il fuoco e fateli leggermente raffreddare su un piatto. Sistemate i gamberi sulla crema di avocado e finite con la maionese (meglio se fatta in casa), un giro d’olio e un pizzico di sale.

gamberi

Ricette primaverili Spuntini

SANDWICH DI GAMBERI

In questi giorni mi è capitato spesso di imbattermi nella ricetta del Lobster Roll, una vera goduria americana che si mangia in un panino. Ha iniziato a girarmi in testa questa ricetta e, dopo una seduta mattutina in palestra, ho deciso che ci voleva una sonora ricompensa. Chiaramente non mi sono sognata neanche lontanamente di andare a comprarmi l’aragosta, è bastato prendere delle code di gamberi (che sono pure più saporiti!) e, invece del classico panino americano, scongelare qualche fetta di pane a cassetta che mi ero preparata la settimana scorsa. Il resto degli ingredienti era lì tranquillo che mi attendeva tra la dispensa e il frigorifero. Il risultato è stato un super panino, e il ripieno in serata si è anche trasformato in un ottimo aperitivo per il consorte. Insomma in una giornata ho fatto bingo!

DSC_5336

 

INGREDIENTI PER 2 PANINI

4 fette di pane a cassetta

250 gr di code di gamberi

1 cuore di sedano

1 cucchiaio di paprica forte

2 cucchiai di maionese allo yogurt

1 cipolla di tropea

il succo di mezzo lime

sale

DSC_5343

PREPARAZIONE

Fate cuocere al vapore le code di gamberi per circa 5 minuti e mettetele a raffreddare. Tagliate il cuore di sedano e la cipolla di tropea a fettine sottili, mescolate le verdure con la maionese, la paprika, i gamberi, il succo di lime e il sale. Scaldate le fette di pane nel tostapane e ricopritene due con il ripieno di gamberi, ricoprite con le altre due fette e tagliate i vostri panini a metà lungo la diagonale prima di servirli. Facile, veloce e super saporito

Pesce Ricette primaverili

INSALATA DI GAMBERI ALL’ARANCIA

Proseguendo nel mio tentativo di presentarmi in modo decente alla prova costume, mi lancio ogni giorno in pranzi light, di cui vado molto orgogliosa…peccato che poi arriva l’ora dell’aperitivo o della cena fuori, e tutti i buoni propositi del pranzo vanno a farsi benedire! Io comunque non demordo e vado avanti nella mia lotta (per ora solo diurna) alle calorie. Ieri per esempio ho sfruttato dei gamberi che avevo nel congelatore, un’insalata freschissima e soprattutto un’arancia biologica superlativa.

DSC_5291

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

12 code di gamberi

1 arancia biologica

200 gr di insalatina novella

10 ravanelli

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

DSC_5295

 

PREPARAZIONE

Preparate la marinata per i gamberi con il succo di metà arancia, un cucchiaio d’olio, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Sbattete bene gli ingredienti con una forchetta e immergetevi le code di gamberi private dell’intestino, lasciatele marinare per circa 20 minuti. Nel frattempo lavate e asciugate l’insalata e mettetela in una ciotola. Tagliate i ravanelli a rondelle, pelate a vivo gli spicchi dell’altra metà di arancia e mettete tutto insieme all’insalata. Scolate i gamberi dalla marinata e fateli rosolare a fuoco vivace in una padella unta d’olio, per circa 30 secondi per lato. Mettete da parte i gamberi e versate nella padella la marinata, fatela ridurre della metà e tenete da parte. Condite l’insalata con il solito giro d’olio e il sale. Sistemate i gamberi al centro di ogni porzione, irrorateli con la riduzione di marinata e servite.

DSC_5301

Pesce Ricette invernali

INSALATA DI GAMBERI E AVOCADO

Ogni tanto a pranzo corro come una matta e non ho tempo per prepararmi qualcosa da zero. Per fortuna con tutto questo cucinare ci sono sempre degli avanzi in frigorifero, come ad esempio quel che resta della mia cena di tacos: un po’ di gamberi e cavolo cappuccio saltati, metà avocado e dell’insalata che non manca mai. Siccome però mi è venuta veramente buona ho pensato che vale la pena anche prepararla dall’inizio e quindi ecco la ricetta. Tra l’altro si può trasformare facilmente in un antipasto da posizionare in tavola accanto al piatto che i commensali trovano già lì pronto da mangiare.

DSC_4848

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

250 gr di code di gamberi

1 cipollotto bianco

2 cucchiai di brandy

50 gr di cavolo cappuccio

½ avocado

il succo di 1 lime

100 gr di insalatina

olio evo

burro

sale

DSC_4779

 

PREPARAZIONE

Tagliate una fetta dal cavolo intero di circa 100 gr e ricavatene delle listarelle sottili.  Scaldate una noce di burro e un giro d’olio in padella e fate rosolare a fiamma vivace il cipollotto tritato grossolanamente.  Unite il cavolo cappuccio e proseguite la cottura per un paio di minuti, aggiungete anche le code di gamberi tagliate a pezzetti, fatele insaporire e per altri due minuti poi sfumate con il brandy e flambate (infiammate l’alcol con un accendino), bagnate con il succo di ½ lime e regolate di sale.  Fate stringere il sughetto per altri due minuti. Nel frattempo tagliate l’avocado a cubetti e irrorateli con l’altra metà del succo di lime. Condite l’insalata con olio e sale e mettetela alla base di 4 ciotoline o 4 bicchieri grandi, posizionate sopra i cubetti di avocado e infine i gamberi intiepiditi.

Riso

A CAPODANNO: RISOTTO LIMONE E VANIGLIA CON TARTARE DI GAMBERI

Questo primo piatto, elegante e delicato, si presta perfettamente per il Cenone di Capodanno. Inoltre la preparazione è davvero semplicissima, niente più di un semplice risotto profumato con accostamenti e aromi insoliti.

INGREDIENTI per 4 persone
280 gr di riso carnaroli
1 cipolla bianca
brodo vegetale
vino bianco
1 bacca di vaniglia
la scorza di mezzo limone
burro
16 code di gamberi
olio evo
sale
pepe

Tritate la cipolla e fatela imbiondite in pentola con una noce di burro, aggiungete il riso e tostatelo per qualche minuto, sfumate con il vino e versate il brodo un po’ alla volta fino a cottura del risotto. Nel frattempo tritate le code di gambero e conditele con un filo d’olio, un pizzico di pepe e di sale. Dividete la bacca di vaniglia a metà per il lungo e prelevate i semi passandoci sopra la lama del coltello, unite i semi al risotto insieme alla scorza di limone tenendone un poco da parte per guarnire. Mantecate il riso con un’altra noce di burro e stendetelo nei piatti, guarnite con la scorza messa da parte e, con l’aiuto di un coppapasta, mettete al centro la tartare di gamberi.