Browsing Tag

risotto

Ricette Autunnali Riso

RISOTTO CON ZUCCA UVETTA E PINOLI

In una serata un po’ più fresca del solito il risotto è l’ideale, se poi è arrivata la zucca sui banchi dell’ortolano fare due più due è un attimo. Il mio unico scogli l’altra sera era convincere il consorte che anche il risotto può essere una buna cena, soprattutto quello con la zucca (mi piacciono le sfide!). L’uvetta e i pinoli mi hanno aiutato non poco, insieme ad una buona mantecatura e e un pugno generoso di parmigiano grattugiato.

risotto

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

160 gr di riso carnaroli

150 gr di zucca in una fetta

½ cipolla tritata

1 cucchiaio abbondante di uvetta

1 cucchiaio di pinoli

500 ml di brodo vegetale

2 dita di vino bianco

olio extravergine d’oliva

25 gr di burro + una noce

sale

pepe

dsc_6654

PREPARAZIONE

Scaldate il forno al massimo e infornate la zucca intera condita con un filo d’olio e un pizzico di sale, fatela cuocere per circa 15 minuti. Scaldate una noce di burro e un giro d’olio in un tegame largo e fate rosolare la cipolla per due minuti, unite il riso e tostatelo per altri due minuti, sfumate con il vino bianco e iniziate ad aggiungere brodo caldo per portarlo a cottura. Inserite subito nella pentola anche uvetta e pinoli. Nel frattempo sfornate la zucca, fatela raffreddare, eliminate la buccia e tagliate la polpa a tocchetti. La buccia invece (che sarà bella croccante e abbrustolita) tritatela grossolanamente. Quando il risotto è quasi pronto aggiungete la polpa di zucca, portate a cottura, mantecate con il burro e 2 cucchiai di parmigiano e fatelo riposare coperto per qualche minuto (se avete dubbi sulla preparazione del risotto leggete il post risotto a regola d’arte!). Servitelo cosparso con le briciole di buccia croccante e una macinata di pepe nero.

 

Riso

A CAPODANNO: RISOTTO LIMONE E VANIGLIA CON TARTARE DI GAMBERI

Questo primo piatto, elegante e delicato, si presta perfettamente per il Cenone di Capodanno. Inoltre la preparazione è davvero semplicissima, niente più di un semplice risotto profumato con accostamenti e aromi insoliti.

INGREDIENTI per 4 persone
280 gr di riso carnaroli
1 cipolla bianca
brodo vegetale
vino bianco
1 bacca di vaniglia
la scorza di mezzo limone
burro
16 code di gamberi
olio evo
sale
pepe

Tritate la cipolla e fatela imbiondite in pentola con una noce di burro, aggiungete il riso e tostatelo per qualche minuto, sfumate con il vino e versate il brodo un po’ alla volta fino a cottura del risotto. Nel frattempo tritate le code di gambero e conditele con un filo d’olio, un pizzico di pepe e di sale. Dividete la bacca di vaniglia a metà per il lungo e prelevate i semi passandoci sopra la lama del coltello, unite i semi al risotto insieme alla scorza di limone tenendone un poco da parte per guarnire. Mantecate il riso con un’altra noce di burro e stendetelo nei piatti, guarnite con la scorza messa da parte e, con l’aiuto di un coppapasta, mettete al centro la tartare di gamberi.

Menù

IL CENONE DI CAPODANNO

Ecco qualche idea per festeggiare in grande stile! Certo serve un po’ di pazienza e di cura dei dettagli ma il risultato è garantito,le ricette poi possono essere estrapolate e utilizzate in mille altre occasioni. Il menù che ho preparato è stato pubblicato qualche giorno fa su Repubblica nella sezione fiorentina, che soddisfazione!!

Ecco le ricette:

CAPESANTE UBRIACHE

ROSOTTO LIMONE  E VANIGLIA CON TARTARE DI GAMBERI

ANATRA CROCCANTE CON SALSA ALLE MELE E PURE’ DI ZUCCA AL CUMINO

SFOGLIA CREMOSA CON PAPAYA AL RUM

LA_REPUBBLICA_(ED._FIRENZE)_18-12-2014 LA_REPUBBLICA_(ED._FIRENZE)_18-12-2014 2