Frutta e Dolci Ricette invernali

BANANA BREAD

Lo so avevo detto niente più dolci dopo Natale, ma mi sono concessa un ultimo piccolo strappo alla regola perchè la ricetta del Banana Bread mi teneva sveglia la notte e non resistevo più senza prepararla! Il risultato è stato ovviamente che me lo sono mangiato praticamente tutto da sola in questi giorni e adesso temo la bilancia ma soprattutto la curva glicemica che mi appresto a fare…! Diciamo che con l’Epifania chiudiamo definitivamente il rubinetto dei dolci…ci riusciro’?? O almeno di quelli canonici e altamente calorici. Nel frattempo cercherò altre alternative light per soddisfare questa irrefrenabile voglia di dolce…mai avuta prima della gravidanza!

L’unico passaggio che ho saltato in questa ricetta per evitare di sentirmi davvero troppo in colpa è stata l’aggiunta di gocce di cioccolato e noci tritate, ma se non dovete stare davvero per niente attenti alle calorie unite all’impasto prima di versare nello stampo 80 gr di gocce di cioccolato e 50 gr di noci tritate grossolanamente.

dsc_7642

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA PLUMCAKE

100 gr di zucchero di canna

100 gr di zucchero muscovado (in alternativa solo zucchero di canna, quindi 200 gr)

100 gr di burro

2 uova

3 banane molto mature

1 cucchiaino di cannella in polvere

180 gr di farina 00

1 cucchiaino di lievito per dolci

PREPARAZIONE

Se avete un robot da cucina è molto comodo in questa preparazione, altrimenti tutto a mano e con la frusta! Mescolate gli zuccheri con la cannella e il burro (a mano dovrà essere ammorbidito), unite le uova e le banane a fettine e frullate tutto insieme (a mano schiacciate le banane e unitele un po’ per volta mescolando con una forchetta). Infine aggiungete lentamente la farina e il lievito setacciati e continuate a mescolare finchè non otterrete un impasto omogeneo. Imburrate lo stampo da plumcake e infarinatelo, versate l’impasto e cuocete in forno statico a 180 C° per 40/45 minuti. Al termine verificate la cottura infilando uno stecchino al centro della torta e se esce molto umido proseguite la cottura per qualche altro minuto. Lasciatelo intiepidire prima di sformarlo. Il Banana Bread si conserva per qualche giorno (se ci arriva…!) ed è ottimo a colazione.

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply