Browsing Tag

cipolla

Pillole in cucina

Come tritare la cipolla senza piangere

Ecco come smettere di lacrimare copiosamente davanti ad una cipolla e come tagliarla a cubetti in un lampo! Per prima cosa bagnate la lama del coltello, questo vi aiuterà per le lacrime, poi pelate la cipolla e tagliatela a metà verticalmente.

Appoggiate una metà sul tagliere e incidetela orizzontalmente due volte, senza arrivare fino in fondo. Ripetete l’operazione anche in verticale, ma praticando più tagli ravvicinati tra di loro, e di nuovo senza arrivare fino al fondo della cipolla. A questo punto tenetela con una mano e con l’altra affettatela, partendo da dove avete iniziato a incidere, e vi accorgerete che avrete già i cubetti per il soffritto!

 

Pasta

INSALATA THAI DI NOODLES

Con l’arrivo dell’estate mangiarsi una zuppa bollente inizia a diventare faticoso, però l’idea di privarmi completamente di un buon piatto di noodles non mi va giù, e allora mi ingegno…una bella insalata croccantina preparata con noodles di riso e verdure di stagione, come sempre velocissima e semplice, è quello che ci vuole!

ingredienti insalata thai

INGREDIENTI per 4 persone
200 gr di noodles sottili di riso
2 cucchiai di olio d’oliva
1 cipolla rossa a fette sottili
2 carote a listarelle
200 gr di piselli mangiatutto
200 gr di germogli di soia
2 cucchiai di fish sauce
il succo di 1/2 lime
1 cucchiaino di zucchero
1/2 cucchiaino di peperoncino secco
1 mazzetto di coriandolo fresco
4 cipollotti a fettine sottili
1 manciata di anacardi
spicchi di lime per servire

verdure nel wokcondimento insalata thai

Mettete i noodles a mollo in acqua calda per il tempo indicato nella confezione, nel frattempo mondate e tagliate a metà i mangiatutto. In un wok scaldate l’olio d’oliva e rosolate la cipolla rossa per un minuto, aggiungete i mangiatutto e le carote e proseguite la cottura per altri due minuti. Togliete dal fuoco e unite in una ciotola ampia le verdure e i noodles scolati e sciacquati. A parte preparate il condimento tritando metà del coriandolo e mescolandolo con lo zucchero, la fish sauce e il peperoncino. Unite il condimento ai noodles insieme ai germogli di soia e rimestate bene tutti gli ingredienti. Suddividete l’insalata in ciotole singole e finite con gli anacardi leggermente spezzati, il restante coriandolo e il cipollotto, servite con le fette di lime da spremere sul piatto al momento.

Carne Senza categoria Spuntini

CLUB BURGER

Dopo giorni di lavoro che mi hanno portata via dai fornelli, finalmente una nuova ricetta. Perfetta se ti devi arrangiare con gli avanzi del frigorifero, ma anche ottima per proporre un panino alternativo. Mix dei noti hamburger e club sandwich, gli ingredienti sono classici: manzo, insalata, cipolla e pomodoro, ma non esitate a sbizzarrirvi con l’aggiunta di formaggio filante, una terza fetta di pane, pancetta e così via. Più viene alto più sarà di impatto, poi però allenate la mandibola perchè azzannarlo è un lavoro per professionisti!

club burger

INGREDIENTI per 4 club burger
8 fette di pane a cassetta ai 5 cereali
800 gr di macinato di manzo
qualche foglia di insalata
2 pomodori maturi
1 cipolla di tropea
ketchup
senape
maionese
sale
pepe
olio evo

Iniziate preparando le verdure: tagliate i pomodori orizzontalmente a fette non troppo alte, fate lo stesso con la cipolla e dividete gli anelli, lavate e asciugate l’insalata (meglio se radicchio o lattughino) e insieme ai pomodori conditela con olio e sale. Aromatizzate leggermente la carne con un pizzico di sale e una macinata di pepe, poi formate i 4 hamburger, metteteli a cuocere in padella con un filo d’olio a fiamma alta (per una cottura al sangue saranno necessari 2,5 minuti per lato). Nel frattempo tostate le fette di pane che dovranno essere croccanti e calde. Sistemate su 4 fette di pane una foglia di insalata, una fetta di pomodoro e qualche anello di cipolla, poi sovrapponete l’hamburger e copritelo di nuovo con cipolla, pomodoro e insalata, finite con ketchup, senape e maionese a piacere. Chiudete il club burger con l’altra fetta di pane e tagliatelo diagonalmente.