Browsing Tag

peperoncino

Pesce Ricette invernali

SEPPIE AL PEPERONCINO

Ci sono le sere che sei rilassata e ti gusti la preparazione della cena…e ci sono sere in cui vorresti solo ordinare cinese, con il desiderio oltretutto che il cibo si teletrasporti all’istante dalla cucina della trattoria alla tua porta. Ma, visto che non sei Alice nel Paese delle Meraviglie e queste sono favole, puoi trovare un compromesso preparando in un lampo un ottimo piatto speziato e piccante, ovvero le seppie piccanti (e se non sono seppie vanno benissimo anche calamari, totani, ecc, che magari avete in freezer e non sapete mai cosa farci).

DSC_3452

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

500 gr di seppie pulite

1 cucchiaio di olio d’oliva

3 cucchiai di salsa al peperoncino dolce (si trova nei negozi etnici)

1 cucchiaio di fish sauce

1 cucchiaio di succo di lime

1 ciuffetto di coriandolo fresco

DSC_3453

PREPARAZIONE

Tagliate a metà la testa della seppia per aprirla a libro e stendetela sul tagliere. Con la punta di un coltello affilato praticate delle incisioni oblique senza tagliare fino in fondo la polpa del cefalopode, ripetete nell’altro senso per formare un disegno di rombi (dalla foto magari si capisce meglio che con la spiegazione a parole!). I tentacoli invece è sufficiente tagliarli a pezzettini piccoli. Scottetate le seppie in un wok con l’olio fumante finchè si ritraggono (basteranno pochi istanti). Mescolate la salsa al peperoncino, la fish sauce e il limone e versatele nel wok, fate addensare leggermente e servite. Come accompagnamento in inverno è perfetto del riso al vapore e magari dei fagiolini ripassati con la salsa di soia ma si parlava di cena istantanea per cui a voi la scelta.

Pesce

A CAPODANNO: ANTIPASTO CAPESANTE UBRIACHE

L’antipasto d’effetto per iniziare bene in Cenone di Capodanno! Fresco, leggero e comodo! Perchè prepararlo in anticipo è consigliabile, soprattutto per far marinare le capesante nella vodka, l’unico passaggio da rimandare in questo caso è l’aggiunta del sale e del limone che altrimenti cuocerebbero i molluschi.

INGREDIENTI per 4 persone
12 capesante
2 lime
i semi di metà melograno
1 peperoncino fresco
2 cucchiai di vodka
4 cucchiai di olio d’oliva
qualche ciuffo di coriandolo fresco tritato
sale a scaglie

Pulite le capesante, dividendo le noci dal corallo (che terrete da parte per eventuali sughi di pesce), affettate ogni noce per ottenere quattro lamelle sottili. Disponetele in quattro piatti o nelle conchiglie sciacquate e asciugate. Spremete i lime, uniteli all’olio e alla vodka ed emulsionate con una forchetta. Irrorate le capesante con il condimento, aggiungete il peperoncino tagliato finemente e privato dei semi, i chicchi di melograno, qualche foglia di coriandolo, un pizzico di sale e servite.

Verdure

NOODLES SOUP ALL’ITALIANA

Quante volte avremmo voglia di prepararci una di quelle fumanti zuppette orientali ma pensiamo che sia impossibile replicare quei sapori con ciò che si trova al supermercato?! Ecco la soluzione!! Qualche ingrediente etnico (ma assolutamente reperibile), verdure fresche, spezie e il gioco è fatto. Oltretutto si cucina in pochi minuti, infatti nel mio caso è diventato il piatto della domenica sera, quando non ho davvero più voglia di cucinare e cerco di svuotare il frigo per fare spazio alla spesa del lunedì mattina.

noodles soup

Ingredienti per 4 persone:
200 gr di spaghetti di riso
12 cipollotti bianchi
4 peperoncini freschi
50 gr di germogli a piacere
150 gr di funghi pioppini
1 cucchiaio di zenzero grattugiato
1 mazzetto di coriandolo
1 cucchiaio di salsa di soia
4 cubetti di brodo di miso
500 ml di brodo vegetale
olio evo

noodles soup

Lavate i cipollotti, eliminate le barbe e le parti verdi sciupate, tagliateli a tocchetti di circa 2 cm per tutta la lunghezza, compresi i gambi. Sciacquate i pioppini ed eliminate la parte finale dei gambi. In un’ampia padella di bordi alti fate rosolare lo zenzero con un filo d’olio, aggiungete i peperoncini interi il cipollotto e i funghi, continuate a saltare per 2 minuti, bagnate con la salsa di soia e fate evaporare. Aggiungete i dadi al miso e il brodo vegetale caldo, riportate a bollore e inserite nel brodo gli spaghetti di riso, fate sobbollire per 3 minuti, finite con i germogli freschi e le foglie di coriandolo e servite in ciotole con bacchette e cucchiai.

Menù

IL CENONE DI CAPODANNO

Ecco qualche idea per festeggiare in grande stile! Certo serve un po’ di pazienza e di cura dei dettagli ma il risultato è garantito,le ricette poi possono essere estrapolate e utilizzate in mille altre occasioni. Il menù che ho preparato è stato pubblicato qualche giorno fa su Repubblica nella sezione fiorentina, che soddisfazione!!

Ecco le ricette:

CAPESANTE UBRIACHE

ROSOTTO LIMONE  E VANIGLIA CON TARTARE DI GAMBERI

ANATRA CROCCANTE CON SALSA ALLE MELE E PURE’ DI ZUCCA AL CUMINO

SFOGLIA CREMOSA CON PAPAYA AL RUM

LA_REPUBBLICA_(ED._FIRENZE)_18-12-2014 LA_REPUBBLICA_(ED._FIRENZE)_18-12-2014 2

Spuntini

TRIS DI MANDORLE TOSTATE

Ecco un’idea per un aperitivo dell’ultimo minuto o semplicemente per offrire qualcosa ai vostri ospiti prima di cena, considerando che probabilmente avrete già cucinato tutto il giorno e pensare anche allo stuzzichino francamente è davvero troppo! Le spezie che si possono utilizzare sono tantissime, dal curry, al semplice sale e pepe, peperoncino, cumino, zenzero in polvere e potrei proseguire all’infinito.

mandorle tostate

INGREDIENTI 250 gr di mandorle sgusciate
1 cucchiaio di paprika affumicata
1 cucchiaio di sale alla vaniglia
1 cucchiaino di peperoncino in polvere
sale fino
pepe

Mettete in un padellino un terzo delle mandorle e iniziate a farle tostare sul fuoco molto basso, girandole spesso. Quando iniziano a scurirsi leggermente e a diventare un po’ lucide aggiungete la paprika e un pizzico abbondante di sale, continuate a girare il padellino finchè le spezie non si saranno attaccate bene, poi spegnete e mettete da parte. Ripetete l’operazione con il peperoncino, mentre ovviamente nel caso del sale alla vaniglia non aggiungete altro sale ma una macinata leggera di pepe.