Browsing Tag

polpette

Ricette Autunnali Verdure

POLPETTE DI FAGIOLI ALLA CURCUMA

In occasione dell’inaugurazione della nuova sede fiorentina del Banco Alimentare ho avuto l’onore di preparare una ricetta per il pubblico. Il tema era ovviamente l’utilizzo degli avanzi, e le polpette sono il piatto principe quando si tratta di rimescolare le pietanze e ottenere qualcosa di nuovo e gustoso. Basta avere 200 gr di fagioli avanzati da un sontuoso pranzo domenicale, o semplicemente comprarne anche già cotti  (purché biologici), aggiungere alcuni classici ingredienti per le polpette e un tocco di fantasia per renderle più vivaci.

dsc_6660

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

250 gr di fagioli cannellini cotti

2 uova

50 gr di pangrattato + un po’

50 gr di parmigiano grattugiato

1 cucchiaio raso di curcuma

sale

pepe

olio di semi di per friggere

dsc_6663

PREPARAZIONE

Frullate i fagioli già cotti insieme ad un uovo, trasferite il composto in una ciotola e aggiungete il pangrattato, il parmigiano, la curcuma, un pizzico di sale (regolatevi assaggiando) e una macinata di pepe. Mescolate bene il tutto e formate delle palline, passatele prima nel secondo uovo sbattuto e poi nel restante pangrattato. Friggete le polpette in due dita di olio di semi, girandole spesso, finchè la superficie non diventa dorata e croccante. Spolverate di sale e servite.

 

Carne Ricette primaverili

POLPETTE SPEZIATE IN CROSTA DI PISTACCHI

L’altra sera ho esagerato con le dosi del roastbeef, praticamente ho preparato per 4 anche se eravamo in due. Ma avevo le idee chiare sul destino degli avanzi…polpette!! Le mie preferite sono proprio quelle fatte con ciò che resta di un arrosto, con il sugo e tutto quanto. Poi per dargli un tocco insolito si possono aggiungere un’infinità di spezie e aromi. Io questa volta avevo il pallino della paprika forte e soprattutto un sacchettino di pistacchi abbandonato in fondo alla dispensa.

DSC_5519

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

400 gr di arrosto del giorno prima

100 gr di pistacchi

1 cucchiaio di paprika forte

la mollica di 2 fette di pane

½ bicchiere di latte

3 cucchiai di parmigiano grattugiato

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

1 cucchiaio di menta tritata

1 uovo

sale

pepe

olio d’oliva

DSC_5524

PREPARAZIONE

Tagliate l’arrosto a pezzetti e mettetelo a frullare brevemente nel robot da cucina. Prelevate la carne dal robot e sostituitela con la mollica di pane ammollata nel latte, il prezzemolo, la menta, l’uovo, la paprika, il parmigiano e un pizzico di sale e pepe. Frullate tutto insieme, poi rimettete dentro la carne e frullate ancora un attimo per amalgamare gli ingredienti. Assaggiate ed eventualmente regolate di sale. Sciacquate il bicchiere del robot, asciugatelo e usatelo per ridurre in granella fine i pistacchi. Formate le polpette e passatele nella granella, sistematele su una placca da forno, sporcatele con un filo d’olio e infornate a 180 C° ventilato per 10 minuti.

Ricette primaverili Riso

POLPETTE CINESI CON RISO E FUNGHI

In questi giorni volevo sperimentare qualcosa di diverso rispetto ai soliti ravioli cinesi e così ho tentato una variante con il riso, più semplice da reperire rispetto alla pasta per i ravioli e che conferisce alle polpette anche un aspetto simpatico. In pratica un riso saltato tutto racchiuso dentro a una pallina. E poi sono troppi giorni che preparo solo verdure!

INGREDIENTI per 20 polpette

100 gr di carne trita di maiale magra

100 gr di salsiccia (di solito una)

3 cipollotti bianchi

1 cucchiaio di zenzero tritato

1 cucchiaio di vino di riso

1 cucchiaio di salsa di soia

1 cucchiaino di olio di sesamo

1 pizzico di sale

1 cucchiaio di maizena

1 albume

5 funghi shitake secchi (facoltativo)

100 gr di riso basmati

DSC_5041

PREPARAZIONE

Per prima cosa mettete in ammollo in acqua fredda, in due ciotole separate, il riso e i funghi.

DSC_5049

Mescolate in una terza ciotola le carni con lo zenzero, tutti i condimenti e il cipollotto affettato finemente (al termine di questo passaggio avrete la classica farcia per i ravioli cinesi, che potrete conservare in freezer per altre preparazioni). Strizzate e tritate i funghi e uniteli al resto del ripieno.

DSC_5070

Sciacquate il riso e cuocetelo in una casseruola con acqua. Per regolarvi sulla quantità controllate che superi di massimo un cm il livello del riso nella pentola. Fate bollire a fuoco vivace finchè non vedete dei crateri di aria qua e la, a quel punto coprite la casseruola e proseguite la cottura per altri 5 minuti. Spegnete il fuoco e fate intiepidire il riso in un colino o in un piatto dove potrete allargarlo. Formate delle palline con l’impasto del ripieno e passatele nel riso. Cuocete nella vaporiera a fiamma vivace per 8 minuti e servite con salsa di soia.