Browsing Tag

ricette autunnali

Pane Ricette invernali

POLENTINA OLIO E PARMIGIANO

Quando fuori cala la nebbia, e il freddo umido ti avvolge come un mantello bagnato il rimedio migliore è chiudersi in casa, con una coperta sulle ginocchia, un buon bicchiere di vino rosso e una ciotolina fumante di di polenta, annegata nellolio buono e completamente ricoperta di parmigiano che si scioglie morbido.

INGREDIENTI

500 gr di farina per polenta

2 lt di acqua

sale grosso

olio evo

parmigiano grattugiato

PREPARAZIONE

Mettete sul fuoco una pentola con lacqua, quando bolle aggiungete una manciata di sale grosso e versate a pioggia la farina. Mescolate con una frusta sempre nella stessa direzione e quando diventa più soda sostituite la frusta con un mestolo di legno, continuate a mescolare per unora per portare a cottura. A seconda delle vostre preferenze potete aggiungere altra acqua durante la bollitura per avere una polenta più lenta. Se vi manca il tempo potete utilizzare la farina di mais istantanea, ma non sottovalutate il piacere di stare davanti al fornello a scaldarvi con il calore della fiamma, bevendo un bicchiere di vino rossoQuando la polenta è pronta versatela in ciotole che potrete tenere sul palmo della mano, irrorate con abbondante olio extra vergine doliva e ricopritela con una montagna di parmigiano, sistematevi sul divano e fatevi coccolare da questa semplice meraviglia.

Pesce Ricette Autunnali

POLENTA E MOSCARDINI

La voglia di inverno nel piatto si fa sentire sempre di più, e la polenta con i moscardini è un classico immancabile. La ricetta arriva direttamente da una signora veneta che sa il fatto suo. Mi è capitato di mangiare questa ciotola fumante ad una riunione di lavoro e inutile dire che mi sono subito fiondata in cucina pregando per avere i dettagli della preparazione. Questo periodo è perfetto anche perché è la stagione in cui di trovano i moscardini migliori, a quanto pare a questi piccoli cefalopodi piace il freddo, ma non troppo, per cui affrettatevi perché da Gennaio spariscono prima di fare nuovamente capolino in estate, quando sono ancora piccini. In quel periodo però la fine del mondo sono fritti ma questa è un’altra storia…

INGREDIENTI

500 gr di moscardini

500 gr di farina di mais

olio

1 spicchio d’aglio

mezzo cucchiaino di peperoncino

mezzo bicchiere di vino bianco

un barattolo di pomodori pelati

Polenta e moscardini 3

PREPARAZIONE

Soffriggete in padella l’aglio e il peperoncino con un filo d’olio, aggiungete i moscardini puliti e rosolateli per 5 minuti, versate il vino bianco e fate evaporare per qualche istante. Versate in padella i pelati, condite con due pizzichi di sale e fate cuocere a fiamma dolce per circa 40/45 minuti. Nel frattempo preparate la polenta versando a pioggia la farina di mais in acqua bollente salata, mescolate velocemente con la frusta e quando diventa più compatta continuate con un cucchiaio di legno, proseguite la cottura per un’ora, e se diventa troppo solida aggiungete altra acqua. Versate la polenta in un’ampio vassoio e rovesciate al centro i moscardini al sugo, irrorate con un filo d’olio a crudo e servite.

Ricette Autunnali Verdure

RÖSTI DI PATATE

Finalmente sui monti arriva un po’ di neve e trovo subito la scusa per preparare un vero contorno montanaro. In realtà io mi mangerei il rösti di patate anche ad Agosto, ma per evitare di sentirmi dare dell’idrovora da mio marito sono riuscita ad aspettare. Adesso però non ci sono più scuse, quattro belle patate, una grattugia, e il gioco è fatto! Sono davvero semplici, se non vengono perfettamente sono buoni ugualmente, sono leggeri e oltretutto si preparano davvero in 10 minuti. Volendo ci si può prendere anche qualche licenza rispetto all’originale e aromatizzarli a piacimento con paprica, curcuma, noce moscata ecc. Ah le bellissime foto che vedete sono dell’ormai irrinunciabile fotografa e amica Olivia Magris

INGREDIENTI

4 patate

burro

sale grosso

erba cipollina

PREPARAZIONE

Fate bollire le patate in acqua salata lasciandole abbastanza sode, pelatele e grattugiatele con una grattugia a fori larghi. Scaldate in una padella una noce di burro e quando sfrigola aggiungete un quarto delle patate, schiacciatele fino a renderle alte un paio di centimetri e fatele rosolare finchè non sono dorate nella parte a contatto con la padella. Aiutandovi con un piatto rigirate il rösti e fatelo dorare anche sullaltro lato, ripetete con il resto delle patate  e servite caldo spolverato di erba cipollina tritata.

Rosti 4 Rosti 4