Ricette invernali Verdure

MINESTRONE VELOCE SVUOTA FRIGO

Ecco lo sapevo è arrivato il verdetto della curva glicemica e 5 miseri punti nel prelievo centrale mi hanno fregata. Superato lo shock e l’incavolatura (provate a togliere i dolci a una donna incinta che non mangerebbe altro per capire la reazione!) mi sono rassegnata a mangiare in modo più regolare, sebbene non avessi mai realmente ecceduto. Inoltre durante la giornata vengo accompagnata da quella simpaticissima macchinetta per misurare la glicemia, che se sgarri non perdona! (e oltretutto tiene in memoria tutti i risultati…). Anche se devo dire che sono sempre rimasta nei parametri in questi primi giorni, quindi sospetto di aver esagerato con qualcosa prima dell’esame, ma di essere ancora in grado di metabolizzare gli zuccheri. Ma tant’è per dieci sono una sorvegliata speciale e quindi che dieta sia!! Prima di tutto ci vuole una buona base di verdure da mangiare durante tutti i pasti e ho deciso che la cosa migliore era raccogliere tutti gli ortaggi dal cassetto del frigorifero (sì anche quelli in fondo dimenticati da tempo se possibile) e preparare un bel minestrone, in quantità industriali così non devo rifarlo ogni volta. Inoltre con le verdure fresche è veramente veloce da preparare e tutto sommato devo dire che con questo freddo ci ho preso gusto e non mi dispiace per niente iniziare il pranzo e la cena con una ciotola fumante di minestra.

INGREDIENTI PER ALMENO 6 PERSONE

4 zucchine piccole

3 carote (con queste meglio non eccedere perchè ho scoperto che alzano la glicemia)

1 broccolo

100 gr di fagiolini

100 gr di pisellini congelati

1 cipolla di tropea

¼ di cavolo verza

1 cuore di sedano con le foglie

1 ciuffetto di prezzemolo

sale

brodo vegetale granulare fatto in casa o bio (facoltativo per insaporire)

3 cm di zenzero grattugiato

PREPARAZIONE

Molto semplicemente pulite tutte le verdure e tagliatele come segue: le zucchine in 4 verticalmente e poi a cubetti, le carote a rondelle, il broccolo a cimette piccole, i fagiolini a bastoncini di 2/3 cm, i pisellini ovviamente lasciateli così come sono ancora congelati, la cipolla a rondelle, il cavolo a striscioline, il sedano a fette, il prezzemolo tritato grossolanamente. Scaldate circa tre lt di acqua in una casseruola, quando inizia a sobbollire aggiungete le verdure, lo zenzero e un pizzico di sale. Fate cuocere a fiamma dolce dal bollore per circa 15 minuti, aggiungendo sale o brodo granulare a metà cottura circa e assaggiando via via per regolare eventualmente il sapore. Al termine consumate la quantità che desiderate e fate raffreddare il resto prima di metterlo in frigorifero in un contenitore con coperchio.

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply