Pesce Primi piatti Ricette primaverili

RAVIOLI DI GAMBERI HARGAO

Ecco la ricetta dei miei dumplings preferiti in assoluto. Li mango spesso in un ristorante qui a Firenze e non riuscivo a togliermi dalla testa che dovevo provare a rifarli a casa. Volevo proporli anche in una lezione di cucina tutta all’insegna dei ravioli al vapore e così mi sono data da fare cercando la ricetta (soprattutto per la pasta) su internet. L’ho modificata un pochino perchè l’originale prevede l’uso della farina di tapioca…della serie “ma dove cavolo la vendono?”. Ho usato la farina di riso e il risultato è stato perfetto.

DSC_5058

INGREDIENTI per 20 ravioli

Per la pasta:

145 gr di fecola di patate

35 gr di farina di riso

200 ml di acqua bollente

2 cucchiai di olio di semi di arachidi

1 pizzico di sale

DSC_5072

 

Per il ripieno:

250 gr di code di gamberi sgusciate

50 gr di bambù affettato (facoltativo)

1 albume

3 cucchiai di farina di riso

1 cucchiaio di salsa di ostriche

1 cucchiaio di vino di riso

1 cucchiaio di salsa di soia

1 cucchiaino di zucchero

1 pizzico di sale

pepe

DSC_5074

PREPARAZIONE

Preparate il ripieno frullando metà dei gamberi con tutti gli altri ingredienti escluso il bambù, tritate grossolanamente il resto dei gamberi e finemente il bambù, mescolateli ai gamberi frullati, coprite con della pellicola e fate riposare in frigo almeno una mezz’ora.

DSC_5076

Per la pasta mescolate le due farine con il sale e aggiungete l’acqua bollente e l’olio. Impastate il tutto e quando avrete una palla non più appiccicosa, lavoratela per 5 minuti sulla spianatoia. Poi formate dei filoncini lunghi e tagliateli in 20 pezzetti. Copriteli con un panno per non farli seccare e iniziate a stenderli. Prendete il primo pezzetto e sistematelo tra due fogli di carta forno, spianatelo con un mattarello e ricavate un cerchio con un coppapasta di 9 cm circa o appoggiando un piattino da caffè e ritagliando la forma con un coltello. Formate delle pieghe lungo il bordo del raviolo in modo da creare una tasca, riempitela con un cucchiaino di farcia e sigillatela ripiegando verso l’interno il lato liscio. Mettete i ravioli a cuocere per circa 5 minuti in una vaporiera ricoperta con carta forno o foglie di cavolo cappuccio per evitare che si attacchino al fondo, e distanziati tra di loro per evitare di tirare fuori un un unico ammasso di raviolo. Serviteli con salsa di soia e salsa agrodolce.

DSC_5081

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply