Pane e Farina Ricette

PANE CASALINGO CON LICOLI

La foto di questo pane era apparsa sul mio profilo Instagram e subito ero stata travolta da un mare di richieste per la ricetta! Eccola qua, della serie meglio tardi che mai…ehilà se siete ancora li che l’aspettate finalmente mi sono messa al computer a scriverla. Ci tengo a precisare però che non è “farina del mio sacco” (tanto per usare metafore in tema!!), la ricetta appartiene a quel formidabile panificatore che è Davide Longoni, e al libro di ricette sul pane che ha scritto per Il Cucchiaio. Per mia grande fortuna sono stata coinvolta nel lancio del libro e ho ricevuto a casa un pacco con libro, cestino da lievitazione e il preziosissimo Licoli di Davide! Sono stata brava fino all’estate e ho tenuto in vita la creatura con tanto amore, poi l’ho portato in viaggio con me per registrare la seconda serie di Pane Olio e Fantasia, ma ahimè con i ritmi delle registrazioni non si è più ripreso…per fortuna nel libro c’è la ricetta per produrlo in casa! Anzi se pensate che la gestione del lievito madre non faccia per voi, sempre nel libro di Longoni trovate la versione di questo pane con lievito di birra.

INGREDIENTI PER 1 PANE DA 1 KG CIRCA

500 gr di farina 0 di media forza

370 ml di acqua

10 gr di sale

100 gr di licoli maturo (20 gr di licoli, 40 gr di farina 0, 40 ml di acqua)

In una ciotola mescolate la farina e l’acqua per fare l’autolisi, lasciate riposare 30 minuti poi aggiungete il licoli, impastate tutto insieme e per ultimo aggiungete il sale, continuate a impastare per 10 minuti circa fino ad avere un impasto liscio e omogeneo.

Lasciate l’impasto a lievitare in ciotola per 45 minuti, poi fate un gito di pieghe, aspettate altri 45 minuti e fate un altro giro di pieghe, fate lievitare per 1 ora e mezzo.

Al termine rovesciate l’impasto sul piano di lavoro e formate una palla, lasciate riposare ancora 30 minuti poi trasferite il vostro impasto in un cestino da lievitazione cosparso di farina, spolverate anche sopra con altra farina, coprite con un telo e fate lievitare in frigorifero per 12-18 ore.

Mezz’ora prima di infornare sistemate una pentola di ghisa nel forno e accendete a 220 C°. Al momento di infornare estraete con attenzione la pentola dal forno, rovesciate dentro l’impasto, incidetelo con una lametta, chiudete con il coperchio e infornate per 30 minuti, togliete il coperchio e proseguite la cottura per altri 10/15 minuti circa per far indurire la crosta.

Togliete il pane dal forno e fatelo raffreddare su una griglia.

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    Enrica
    2 Novembre 2020 at 20:32

    Ciao Enrica bellissimo questo pane! Vorrei chiederti se posso usare farina T2 al posto della farina 0, e lievito di birra fresco al posto del licoli. Se sono possibili queste sostituzioni, cambia qualcosa? Grazieeeeeee! Buona serata Enrica

  • Reply
    Enrica
    2 Novembre 2020 at 20:37

    Ciao Enrica bellissimo questo pane! Vorrei chiederti se posso usare farina T2 al posto della farina 0, e lievito di birra fresco al posto del licoli. Se sono possibili queste sostituzioni, cambia qualcosa? Grazee! Buona serata Enrica

    • Reply
      Enrica Della Martira
      3 Novembre 2020 at 7:51

      Ciao!
      Puoi tranquillamente cambiare la farina ma sarebbe meglio una miscela di 0 e 2, la farina integrale da sola ha poca elasticità, per quanto riguarda il lievito va modificata anche l’acqua che aggiungi all’impasto e i tempi di lievitazione a seconda di quanto lievito usi.
      Un saluto
      Enrica

    Leave a Reply