Pane e Farina Ricette

SFILATINI FACILI FACILI

Ultimamente sono ripartita decisamente alla grande con la panificazione, grazie ad alcuni nuovi libri che mi ha consigliato un caro amico. Per adesso mi sto concentrando su ricette non troppo elaborate, così da poterle condividere anche con i neofiti ma soprattutto per mancanza di tempo! In questo periodo gestire il lievito madre oltre a due figli, un marito e un cane, tutti in casa perchè è inverno, non è molto fattibile!!

La ricetta degli sfilatini facile, facile è una vera meraviglia…sono perfetti come pane da tavola ma anche come panino rustico farcito alla grande, magari con prosciutto crudo, insalata, maionese e carciofini sott’olio (così tanto per buttare lì un’ideuzza!)

INGREDIENTI PER 2 SFILATINI

460 gr di farina 0

240 gr di acqua a temperatura ambiente

6 gr di lievito di birra fresco

6 gr di sale

Preparazione

Sciogliete il lievito nell’acqua, riunite tutti gli ingredienti nella planetaria e impastate per 10 minuti. Se impastate a mano, iniziate a mescolare in una ciotola e quando avrete un panetto abbastanza compatto spostatevi su un piano di lavoro e continuate a lavorare la vostra palla, ripiegandola su se stessa e ruotandola, per 10 minuti.

Lasciate riposare l’impasto 10 minuti e poi dividetelo a metà. Formate due panetti leggermente rettangolari e fateli riposare coperti da un panno per circa 1 ora.

Formate gli sfilatini procedendo in questo modo: ripiegate i due lati lunghi del vostro rettangolo su se stesso e poi piegate il vostro sfilatino di nuovo a metà sempre sul lato lungo. sigillate la piegatura con il palmo della mano e arrotolatelo facendo una leggera pressione per allungarlo fino alla lunghezza della teglia.

Sistemate gli sfilatini sulla teglia da forno rivestita di apposita carta con i lembi sollevati per evitare che gli sfilatini si tocchino in lievitazione e si appiccichino. Coprite con un panno e fate lievitare circa 2/3 ore (in inverno 3 ore ci vogliono tutte).

Preriscaldate il forno a 250 C° ventilato e sistemate una teglia con dell’acqua sul fondo. Incidete in obliquo gli sfilatini con una lametta o con un coltello molto affilato e infornate rovesciando una tazzina d’acqua sul fondo del forno per creare vapore. Chiudete subito lo sportello e cuocete gli sfilatini per 20 minuti. Quando sono pronti fateli raffreddare su una griglia.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply