Pillole in cucina

LIMONE E ZENZERO: UN RIMEDIO MATTUTINO

Questa non è una vera e propria ricetta, più che altro è un consiglio per tutti, specialmente le future mamme. Io personalmente ho iniziato con acqua calda e limone al digiuno al mattino un paio di anni fa seguendo il consiglio di un’amica entusiasta che diceva di sentirsi molto meglio, e tra le altre cose di avere una pelle più luminosa e e fresca (in effetti aveva un viso da urlo!). In gravidanza non ho perso questa ottima abitudine, ma anzi, ho aggiunto lo zenzero grattugiato e il risultato è stato sorprendente, perchè anche adesso che ho due gemelli che mi strizzano lo stomaco verso l’alto non ho nessun segno di reflusso gastrico. Inoltre ho scampato senza fare alcun vaccino ogni sorta di malanno invernale più altri benefici riguardanti apparato digerente & co. che non sto qui ad approfondire. Insomma tutto quello che ci dicono sui benefici di limone e zenzero è vero: lo zenzero migliora la digestione, scaccia i sintomi di influenza e raffreddore, accelera il metabolismo, migliora la circolazione e in generale “sfiamma”; il limone poi aggiunge il tocco finale mettendo a posto l’apparato gastro-intestinale perchè a differenza di quanto si possa credere per via del suo sapore, è un elemento basico che va a contrastare l’acidità del corpo, è particolarmente ricco di vitamina C e aiuta fegato e reni nelle loro funzioni.

Ora finita tutta la lezioncina sui benefici passerei alla preparazione, che ormai è diventata per me una routine velocissima

Scaldate l’acqua in un pentolino (o nel bollitore come nel mio caso, tanto mi serve anche per il tè) senza portarla proprio a bollore. Spremete un limone, se è piccolo, o mezzo se ne avete di più grandi, pelate 1 cm circa di zenzero e grattugiatelo in un bicchiere, aggiungete il succo di limone e un goccino di acqua a temperatura ambiente (se mettete subito l’acqua calda rovinate parte dei benefici “cuocendo” gli elementi nel bicchiere). Aggiungete acqua calda fino al raddoppio o triplo del volume e bevete subito. Per chi lo trova troppo aspro si può aggiungere ½ cucchiaino di miele!

E buona giornata a tutti!!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply