Verdure

RATATOUILLE AL FORMAGGIO

Pomodori e melanzane che profumano ancora d’estate, insieme alle immancabili patate e cipolle, tutte buttate dentro una teglia e condite con olio buono e erbe del contadino. Di ritorno dalla Maremma mi fermo sempre dalla Sig.ra Marzia per fare incetta di verdura da portare in città (anche perchè la mia adorata ortolana Gemma è ancora in ferie!), se poi una volta a casa trovo in tv il film della Disney “Ratatouille” il gioco è fatto…

verdure ratatouille

INGREDIENTI per una teglia
1 melanzana violetta (in alternativa va bene anche la classica)
2 pomodori grappolo
2 patate medie
sale
prezzemolo
rosmarino
aglio
origano
olio
pecorino romano

ratatouille al formaggio

Iniziate preparando gli aromi per condire le verdure. Tritate finemente un rametto di rosmarino e uno spicchio d’aglio, aggiungete un pizzico di origano secco e una presa di sale, mescolate bene tutti gli aromi, meglio se in un mortaio. Tagliate le patate a fette sottili, mettetele in una ciotola, irroratele con un filo d’olio e conditele con una parte del trito. Tagliate poi a fette anche le altre verdure e iniziate a sistemarle nella teglia insieme alle patate, alternate una fila di fette di patate ad una di melanzane, una di pomodori, una di cipolle e così via (io ho inserito in giro le cipolle alla fine perchè quelle che avevo erano piccoline), finite inserendo qua e la dei ciuffetti si prezzemolo. Condite il tutto con un abbondante giro d’olio e il restante trito aromatico e infornate a 200 C° per 25 minuti, al termine dei quali estraete le verdure dal forno e ricopritele con un’abbondante grattata di pecorino romano, infornate nuovamente per altri 20 minuti e la ratatouille è pronta per essere servita (sempre resistendo qualche minuto per darle il tempo di raffreddare un po’).

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Anna Maria
    28 agosto 2014 at 15:24

    Che idea semplice ma appetitosa!! Complimenti!!

  • Leave a Reply